TERMINATOR 2 JUDGMENT DAY

Siamo nel 1984, tempi d’oro per il cinema, dove molti film ebbero un grande successo. Uno di questo fu Terminator per la regia di James Cameron e con protagonista principale il super palestrato attore austriaco Arnold Schwarzenegger futuro governatore della California.

Film misto tra azione e fantascienza in cui un cyborg giunto dal 2029, dove imperversa la guerra tra uomini e macchine, ha lo scopo di uccidere la madre del futuro capo della resistenza umana, John Connor ,colui che sarà l’artefice delle sorti del conflitto, per ucciderlo di fatto prima che egli venga concepito.

Come va a finire il film si può facilmente immaginare, e, visto il successo del primo capitolo, (il film incasserà oltre 78.000.000 di dollari) nel 1991 uscì il secondo capitolo Terminator 2 il Giorno del giudizio. Il T-800 cattivone del primo film, passa dalla parte dei “buoni” perché ora c’è una ben più grave minaccia, ossia l’arrivo di un secondo Terminator, il T-1000 più cattivo e molto diverso dal primo che avevamo visto. Di fatto il T1000 non è un cyborg dal corpo meccanico, ma bensì un composto di metallo muta-forma che può assumere le sembianze di oggetti e persone con i quali viene a contatto. Inoltre sembra impossibile eliminarlo con armi del nostro pianeta, il T-800 però riuscirà a sconfiggerlo gettandolo in una vasca di acciaio fuso.

La Ocean approfittò del successo del film e organizzò una grande Tie-in. Sviluppò il gioco sfruttando al massimo la grafica e il suono del Commodore 64. Mi ricordo che quando comprai il gioco in confezione cartonata aveva come gadget anche una spilletta in omaggio.


Parliamo ora della struttura del gioco: I livelli sono sette o nove a seconda della conversione, io ho giocato e terminato (in tutti i sensi) quella del Commodore 64.

Il primo livello si svolge in una sala giochi dove per la prima volta il T-800 e il T-1000 con le sembianze di un bravo poliziotto si affrontano faccia a faccia in un picchia-duro a schermata fissa con un parco di mosse come calci e pugni, senza mosse speciali tipiche dei picchia-duro e l’obbiettivo sarà quello di mettere KO il T-1000.


Il Secondo livello con visuale dall’alto ci vedrà alla guida di una Harley con il T-800 e John Connor seduto sul sedile posteriore dove dovremo evitare gli ostacoli su un percorso sterrato e seminare il T-1000 che cerca di speronarci con un camion appena sottratto al proprietario.

Il terzo e il sesto livello sembrerebbero dei livelli bonus, ma , attenzione, se non si riescono a superare sarà game over. Nel terzo livello dovremo infatti cercare di riparare i circuiti danneggiati del braccio del T-800 facendoli combaciare perfettamente, poi nel sesto livello rimettere a posto la faccia robotica in stile puzzle.

Il quarto (presente solo sul Commodore 64) avrà come protagonista Sarah Connor all’interno della clinica psichiatrica. Sarah dovrà fuggire percorrendo un labirintico armata di un solo bastone ,inseguita da mastedontici infermieri che faranno di tutto per fermarla.


Il quinto sarà uguale al primo, ossia uno scontro stile picchia-duro tra il T-800 e il T-1000 con una diversa ambientazione e a differenza del primo il T1000 sarà più forte e rapido nei movimenti.


Il settimo livello avrà come protagonista il T800 che dovrà fuggire dai laboratori Cyberdine uccidendo tutti i membri della Swat che tenteranno di fermarlo.


Il penultimo, avrà di nuovo visuale dall’alto, ma questa volta guideremo un furgoncino con cui il T-800, Sarah Connor e figlio scappano cercando di abbattere l’elicottero pilotato dal T-1000 che ci insegue.

Infine l’ultimo, scontro finale tra i due Terminator si svolge in una fonderia! Nelle loro vesti naturali si affronteranno per decidere chi avrà la meglio e, oltre a picchiare il nostro antagonista, dovremo spingerlo verso la vasca di acciaio fuso.


La cosa più triste fu che all’uscita del gioco si seppe che non ci sarebbe stato un altro capitolo. Si cominciavano a vedere in primi segni di decadimento della Ocean che venne acquisita da Infogrames nel 1996. Ma il successo di questo titolo fu enorme , addirittura misero in commercio bundle con il gioco e la confezione completamente rivestita dalla locandina del film. Adesso che le giornate si sono accorciate e l’aria fredda di Natale è alle porte, il mio consiglio è di rilassarvi e di gustarvi appieno il film e questo gioco assieme alla famiglia.

Daniele Brahimi

Cliccate sul teschio per il download… buon divertimento!!!

TERMINATOR 2 JUDGMENT DAY
Scarica TERMINATOR 2 JUDGMENT DAY

1 Commento

Unisciti alla discussione per dirci la tua

Daniele Brahimirispondi
16 Novembre 2021 a 02:00

GIocai anche alla versione Amiga e la reputai pessima dal punto di vista giocabile, e in più livelli ridotti. La versione C64 migliore in assoluto in tutto.

Rispondi

Numero totale sessioni scaricabili: 442
Sei il visitatore n° 427 dal 1/7/2019